Pagani, rapinava sale slot e bar: 48enne condannato a sei anni

rapina pistola

Un 48enne di Pagani, A.N., è stato condannato a sei anni e sei mesi di reclusione per aver messo a segno quattro rapine ai danni delle sale slot e dei bar

PAGANI. Un 48enne di Pagani, A.N., è stato condannato a sei anni e sei mesi di reclusione per aver messo a segno quattro rapine ai danni delle sale slot e dei bar della città.

Il giudice lo condanna a sei anni di carcere: arriva la sentenza per il rapinatore delle sale slot e dei bar di Pagani

Aveva messo a segno diverse rapine tra le sale slot e i bar di Pagani: alla fine, il giudice ha condannato A.N., 48enne di Pagani, a sei anni e sei mesi mesi di reclusione. Le rapine contestate all’uomo sono state ben quattro, infatti, rapinò due volte delle sale scommesse rubando 1500 euro nel primo caso e appena 20 euro nel secondo. Tra le vittime illustri c’è stato anche il bar “Babà” di Piazza Bernardo D’Arezzo e la Biga. 

Tutte le vittime delle rapine si videro costrette a consegnare di persona il denaro al rapinatore che possedeva una pistola nascosta sotto alla maglia. In un caso, una delle vittime fu colpita al volto per aver reagito. Le indagini dei carabinieri condussero alla sua identificazione e poi all’arresto. Due giorni fa, è arrivata la sentenza del tribunale di Nocera Inferiore.

Fonte: Salerno Today

TAG