Palinuro, malore in barca: 52enne salvato dalla Guardia Costiera

incidente-amalfi

Un diportista romano è stato colpito da malore improvviso mentre si trovava a bordo di un'imbarcazione partita dal porto di Agropoli e diretta alle Eolie

Un diportista romano è stato colpito da malore improvviso mentre si trovava a bordo di un’imbarcazione partita dal porto di Agropoli e diretta alle Eolie. L’uomo è stato tratto in salvo dalla Guardia Costiera di Palinuro.

Malore in barca

L’uomo, di 52 anni, si trovava a bordo di un’imbarcazione di 12 metri quando ha avvertito un malore.

A bordo anche altre cinque persone che hanno dato l’allarme. L’sos alla sala operativa della Guardia Costiera di Palinuro è arrivato pochi minuti dopo le 15. Il malcapitato aveva perso conoscenza e vomitava sangue. Immediatamente è scattata l’ operazione di soccorso coordinata personalmente dal tenente di vascello Federica Del Re.

Sul posto è arrivata la motovedetta Sar 814 di Marina di Camerota, comandata dal maresciallo Marco Boschetti, con a bordo anche un medico e un infermiere del 118. Il diportista è stato stabilizzato dai sanitari e trasbordato a bordo della motovedetta. Poi il trasferimento nel porto di Marina di Camerota dove ad attenderlo c’era già un’ambulanza che lo ha trasportato in codice giallo presso l’ospedale dell’Immacolata di Sapri dove è attualmente ricoverato. L’uomo non è in pericolo di vita.

TAG