Cronaca

Panico a Mariconda: uomo aggredisce poliziotti a calci e pugni

SALERNO. Momenti di tensione ieri sera nel rione Mariconda. In via Milano, un uomo – in preda al panico – prima ha minacciato le persone del palazzo dove abitava, poi quando è arrivata la polizia ha aggredito gli agenti, che cercavano di tranquillizzarlo, prendendoli a calci e pugni.

Successivamente si è inflitto delle ferite. Dunque, c’è voluto l’intervento di un’altra pattuglia e dei sanitari del 118 per cercare di ristabilire la calma. Solo in seguito si è scoperto che l’uomo è affetto da gravi disturbi psichici. Il momento di agitazione pare sia dovuto alla mancanza di lavoro, tanto che all’interno del suo appartamento i poliziotti hanno rinvenuto mobili distrutti ed un degrado generale.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio