Cronaca

Panico tra i manifestanti, Guardia Rivoluzionaria spara a raffica: 8 morti

Sono otto i morti in Iran, manifestanti a cui la Guardia Rivoluzionaria ha sparato, togliendo loro la vita. Questo stillicidio è avvenuto durante le proteste contro il governo a Droroud, nel Lorestan. Le Guardie volevano disperdere una manifestazione, hanno procurato morti e feriti.

Iran, 8 morti e diversi feriti

Durante una manifestazione, per protestare contro il governo a Droroud, nel Lorestan sono rimaste ferite persone e si contano 8 morti. Gli agenti della Guardia Rivoluzionaria avrebbero sparato per disperdere i manifestanti. Si parla di Iran centrale, questa è la zona dei nuovi ed ultimi scontri.

Filmati che mostrano migliaia di persone, mentre partecipano a varie manifestazioni di protesta notturne. Questo è stato mostrato e documentato online da vari Siti web dell’opposizione. Feriti, 6 morti e poi altre due persone sono state uccise nelle ore successive.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto