Panico nel salernitano, vigile investe un cane per sbaglio: il padrone lo aggredisce

coronavirus-salerno-panchine-transennate

L'aggressione è avvenuta due giorni fa quando, all'interno di una zona a traffico limitato lungo Corso Vittorio Emanuele, il vigile, in borghese, guidava la sua automobile

NOCERA INFERIORE. È dopo aver investito un cane che un vigile urbano è stato aggredito, a Nocera Inferiore, da parte del padrone dell’animale.

L’aggressione è avvenuta due giorni fa quando, all’interno di una zona a traffico limitato lungo Corso Vittorio Emanuele, il vigile, in borghese, guidava la sua automobile.

Vigile investe un cane per sbaglio

Secondo quanto riporta Salernotoday, è lì che il vigile urbano avrebbe chiesto in una fase successiva di entrare nella Ztl per accompagnare la suocera ad un controllo.

Mentre faceva questo, però, nel corso di una manovra, avrebbe investito il cane, che senza guinzaglio, era finito sotto le ruote posteriori.

L’agente, allora, si sarebbe difeso sostenendo di non essersi accorto dell’animale, ma non è bastato a placare la furia del padrone, che ha tentato di aggredirlo, riuscendoci in parte.

A fare da paciere sono stati alcuni passanti. Entrambi, vigile e padrone del cane, hanno poi fatto ricorso alle cure in pronto soccorso.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG