Cronaca

Panico in Costiera, turista con problemi intestinali blocca il pronto soccorso

RAVELLO. I problemi di salute di un turista 48enne hanno creato il panico a Ravello e hanno bloccato la sala del pronto soccorso medico.

Questo è quanto accaduto la scorsa notte presso il presidio di Castiglione di Ravello, in seguito al problema fisiologico del turista svizzero, ricorso alle cure mediche a causa di continue scariche di diarrea.

Turista con problemi intestinali blocca il pronto soccorso

Mancavano, però, gli addetti alle pulizie e il personale di turno è stato costretto a chiudere per questioni igieniche la sala del pronto soccorso medico.

La medicheria del pronto soccorso per ragioni di igiene è rimasta, così, off limits fino alle 8 del mattino. Quando cioè il turno montante del personale che si occupa delle pulizie del presidio ha provveduto alla sanificazione degli ambienti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button