Politica

Paolini di "Noi tutti liberi e partecipi": «vogliamo dar vita ad una nuova stagione politica»

MONTECORVINO PUGLIANO. Si pensa già alle amministrative 2018 a Montecorvino Pugliano. Il 27 Ottobre, alle 19.00 presso il “Teatro del Sorrivo”, si terrà la conferenza programmatica di “Noi tutti liberi e partecipi”, alla cui guida c’è il segretario Gianfranco Paolini, noto nei Picentini per la sua esperienza amministrativa e politica.

«Da anni, con la passione civile che mi anima, ho scelto l’impegno politico da uomo libero – spiega -. Sono stato consigliere comunale di opposizione negli anni 2006-2016, consigliere delegato comunità montana Monti Picentini 2006-2011.

La mia è stata un’opposizione ferma, intransigente, alle amministrazioni comunali di quel periodo ed ho denunciato episodi di mal governo che ora a distanza di anni hanno avuto riconoscimento di verità da parte della Giustizia Penale ed Amministrativa. Ho scelto di farlo assumendomene responsabilità e rischi, subendo, gravi atti intimidatori e ritorsioni».

Di qui la scelta di fondare “Noi Tutti Liberi e Partecipi”: «con donne ed uomini della società civile vogliamo dar vita ad una nuova stagione politica a Pugliano, fatta di partecipazione, e realizzazione nella comunità dei valori e dei principi costituzionali – afferma -. Una scelta di impegno che diventa obbligata di fronte all’incapacità amministrativa conclamata dell’attuale Governo della Città e alle scelte nefaste del precedente, le cui conseguenze negative ancora producono effetti nella nostra Comunità e si sono concretizzate anche in condanne definitive.

Vogliamo essere una casa di vetro aperta a tutti sempre dalla parte dei cittadini, come testimoniano le tante proposte e azioni degli ultimi mesi».

Articoli correlati

Back to top button