Cronaca

Diecimila salernitani da Papa Francesco

SALERNO. Sono diecimila i salernitani accolti da Papa Francesco questa mattina, in udienza speciale.

I fedeli giungono da Salerno a Roma con il bus o con qualunque altro mezzo a loro disposizione, provengono da tutte le 163 parrocchie dell’arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno e sono guidati dall’arcivescovo Luigi Moretti.

L’appuntamento storico ha avuto inizio alle 11. A mezzogiorno i pellegrini attraverseranno la Porta santa della Basilica, cuore della cristianità, e alle 15 hanno partecipato alla Messa in San Pietro, presieduta da monsignor Moretti e animata dal coro dell’arcidiocesi.

I devoti salernitani hanno deciso di trascorrere il loro anno santo a Roma, in compagnia del loro ministro di dio, nonostante il Santo Padre abbia voluto estendere i benefici giubilari alle singole diocesi di ogni parte del mondo.

Papa Bergoglio è un vero trascinatore di stampo evangelico, infatti, sono ben quattro le sedi aperte nel territorio diocesano, eppure i fedeli non hanno voluto rinunciare all’indulgenza ottenuta a Roma, ma ancora di più le ragioni della scelta sono da ricercare nella capacità attrattiva di Papa.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button