Salerno, arrestati otto parcheggiatori abusivi: i nomi e la suddivisione per zone

parcheggiatore-abusivo-arbostella-salerno-minacce

Parcheggiatori abusivi arrestati a Salerno, i nomi degli arrestati e come venivano suddivise le zone in cui "operavano" dal centro alla zona orientale

Parcheggiatori abusivi arrestati a Salerno. È di ieri la notizia del blitz dei Carabinieri all’indirizzo di otto parcheggiatori abusivi, alcuni dei quali già noti alle forze dell’ordine.

Parcheggiatori abusivi arrestati a Salerno, i dettagli

Una vittima – come racconta Il Mattino – ha spiegato al pm Elena Guarino, riferendosi ad uno degli abusivi: “Si è avvicinato a me con il chiaro intento di riscuotere dei soldi, come in tutte le altre circostanze in cui ho parcheggiato. Gli ho dato un euro per evitare possibili ritorsioni personali ma anche danneggiamenti alla mia auto”.

Dalle indagini è emersa una scientifica suddivisione delle zone. Inoltre c’erano diversi recidivi che spavaldamente tornavano ad operare nelle zone in cui erano già stati fermati.

I nomi e le zone

  • Lungomare Colombo/Polo Nautico (Alberto Sica Aniello Candela);
  • via Bandiera (Luigi Maisto, Angelo Cioffi, Roberto Frasca, Aniello Candela);
  • viale Giuseppe Verdi (Luigi Maisto);
  • via San Leonardo (Giuliano Pastore);
  • via Salvador Allende (Salvatore Ragosta);
  • Forte La Carnale (Severino Lambiase);
  • via Clark (Roberto Frasca Luigi Maisto).

 

TAG