Curiosità

Pareggio amaro per la Cavese: al Lamberti contro la Turris non va oltre lo 0-0

Prima partita stagionale al Lamberti del 2018, per la squadra di Bitetto che ospitava la Turris di Carannante. Derby dagli antichi sapori per gli oltre duemila spettatori del Lamberti.

Partita brutta e ben povera di emozioni per ambe le squadre.

Con i padroni di casa che privi degli squalificati Fella e Gorzegno, nel consueto 3-5-2 metelliano con la novità Garofalo classe 1998 al debutto proveniente dalla Paganese, ed il rientro affianco di De Rosa del bomber Martiniello in panchina per influenza contro il Potenza.

Cavese-Turris, la partita

Gli ospiti si schieravano con un 4-3-3, in avanti il tridente era composto da Ronghi, Borriello con Liccardi centravanti. Primo tempo noioso privo di azioni vere e proprie da partite delle due squadre, il gioco stenta a decollare con il passare dei minuti la partita si blocca sullo 0-0.

Unica, forse, azione della partita nel primo tempo è al 44’ con un tiro debole e centrale di Liccardi che Bisogno para facilmente.

Nella ripresa Bitetto corre ai ripari fuori De Rosa dentro Girardi per dare più peso all’attacco metelliano. Girardi si rende subito si rende pericoloso con un colpo di testa su punizione di Manzo, il tiro è deviato in angolo ,sulla linea di porta è Caso che evita il gol del possibile vantaggio aquilotto.

Al 54’ è il giovane Garofalo con un tiro cross che va di poco sul fondo ad impensierire Testa. Al 60’ unica parata di Bisogno che respinge in angolo un tiro insidioso di Liberti dalla distanza.

Il risultato non cambierà nonostante gli avvicendamenti di Tripoli, De Angelis e del rientrate Oggiano che dopo diversi mesi di stop ritornava tra i convocati.

Tabellino Cavese-Turris 0-0

CAVESE (3-4-1-2): Bisogno; Lame, D’Alterio, Fabbro; Carotenuto, Massimo (dal 38’ st, Oggiano), Manzo, Logoluso (dal 14’ st, Tripoli), Garofalo (dal 36’ st, Mincione); De Rosa (dal 1’ st, Girardi), Martiniello (dal 23’ st, De Angelis). All. Bitetto
A disp.: Marruocco, Marino, Frezzi, Favasuli.

TURRIS (4-3-3): Testa; Esempio, Caso, Guastamacchia, Piacente (dal 42’, Follera); Romano (dal 40’ st, Pontillo), Visciano (dal 36’ st, Brogna), Liberti; Roghi (dal 23’ st, Guarracino), Liccardi (dal 38’ st, Improta), Borriello. All. Carannante

A disp.: D’Inverno, Gazzaneo, Valentino, Greco.

ARBITRO: Camilli di Foligno; Assistenti: Mazzarà (Messina) e Pedone (Reggio Calabria)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button