Cronaca

Parigi, Erasmus di Salerno: nessun pericolo

SALERNO. L’università di Salerno attiva l’unità di crisi per i propri studenti in mobilità internazionale in Francia in seguito alle stragi di Parigi.

Nessun timore per i 20 universitari che in questo momento risiedono nella capitale parigina, di cui 16 per conseguire il doppio titolo accademico in convenzione con la Sorbona e 4 per l’Erasmus.
Nessun rientro è previsto al momento, ma l’obiettivo è garantire la massima serenità incentivando un canale di comunicazione sempre attivo con gli studenti, raggiunti immediatamente dopo gli attentati terroristici.

Articoli correlati

Back to top button