Senza categoria

Parroco trasferito con whatsapp

SALA CONSILINA. «Non un addio, ma un arrivederci per proseguire il nostro cammino di fede». Con queste parole lunedì don Vincenzo Gallo ha iniziato la celebrazione dell’ultima messa come parroco di San Pietro Apostolo, storica parrocchia del centro storico di Sala Consilina.

Don Vincenzo infatti, dopo 11 anni, è stato trasferito dal vescovo, monsignor Antonio De Luca, nella parrocchia di San Marco di Teggiano dove affiancherà don Cono Di Gruccio. A San Pietro invece arriverà da Vibonati don Elia Guercio.

Don Vincenzo durante l’omelia ha raccontato anche un retroscena “tecnologico- spirituale” sul suo trasferimento.

«Erano le 14.03 dell’11 luglio ed ero in auto quando ho ricevuto dal vescovo un messaggio su whatsapp con il quale mi comunicava che aveva firmato il decreto del mio trasferimento».

(Articolo tratto da La Città)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button