Cronaca

Parte il progetto “Liberi di essere, liberi di muoversi”

BATTIPAGLIA. La Commissione straordinaria il 7 settembre ha accolto ed ha concesso all’Associazione Provinciale delle P.M.I di Salerno, il progetto di utilità sociale “Liberi di essere, liberi di muoversi”.

Il presidente dell’Associazione P.M.I. è il dottor Sebastiano Irollo, il quale con grande spirito d’iniziativa sociale, ha presentato un progetto nuovo e gratuito.
L’iniziativa è stata accolta dall’amministrazione comunale di Battipaglia, la quale, prevede grazie alla proposta formulata dalla Società Mobility Life srl, all’associazione delle P.M.I., la concessione in comodato d’uso gratuito per 4 anni di un veicolo nuovo Fiat Doblò, adibito al trasporto di persone diversamente abili.
Il progetto è nato per agevolare il trasporto di ragazzi svantaggiati, di persone in stato di difficoltà e con problemi motori.
L’Associazione garantirà un servizio completamente gratuito e le persone svantaggiate che ne usufruiranno, avranno il grande vantaggio di essere “Liberi” nei movimenti.
L’Associazione datoriale P.M.I. (piccole e medie imprese), non ha fini di lucro.

É un organismo autonomo, apartitico e indipendente, finalizzato ad assicurare o migliorare l’assistenza culturale, morale, sociale, amministrativa, sindacale, legale e commerciale a favore della piccola impresa della provincia aderente all’Associazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button