CronacaPolitica

Patto Renzi-De Luca, ecco cosa si sono detti

SALERNO. Prima uno scambio di sms, ieri addirittura il faccia a faccia tra il premier Mattero Renzi ed il neoeletto presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Si è discusso in particolare di nomine, di programmi ed iniziative. Come tutti sappiamo l’ex sindaco di Salerno, condannato per abuso d’ufficio, non può ricoprire la nomina di presidente. E allora tocca trovare un vice che sia all’altezza, intanto che De Luca presenti il suo ricorso dinanzi al giudice ordinario.

I tempi non saranno brevi e quindi c’è bisogno di una figura capace e competente. Sarà una scelta di vitale importanza.

Articoli correlati

Back to top button