Paura a Cava, rapinano un’anziana: arrestati due uomini

strumenti

La Procura di Nocera Inferiore ha arrestato i due napoletani responsabili di aver commesso un colpo ai danni di una pensionata di Cava de' Tirreni.

CAVA DE’ TIRRENI. La Procura di Nocera Inferiore ha arrestato i due napoletani responsabili di aver commesso un colpo ai danni di una pensionata di Cava de’ Tirreni, lo stesso avvenuto lo scorso giugno. Nelle indagini gli inquirenti sono riusciti a risalire a Natale Scarpa, 48enne finito in carcere e a Vincenzo Graziano, 29enne ora agli arresti domiciliari.

Come racconta il portale SalernoToday, sono entrambi di Torre Annunziata e sono sospettati di aver compiuto altri colpi simili tra l’Agro e la Valle dell’Irno. I due sono stati incastrati dalle telecamere di sicurezza ubicate vicino a due esercizi commerciali proprio dove la signora abitava. Nei prossimi giorni i malviventi compariranno davanti al gip per l’interrogatorio, i due saranno difesi dall’avvocato Luciano Bonzani.

 

TAG