Cronaca

Paura nel Cilento: fruttivendolo aggredito a colpi di ascia

MONTECORICE. Scene da horror ieri a Montecorice nel Cilento.

Un fruttivendolo di 23 anni è stato aggredito a colpi di ascia poco prima del tramonto. Il ragazzo, M.I. originario della Romania, è stato colpito alle mani. Fortunatamente ha evitato il colpo al collo che gli sarebbe stato fatale.

Il giovane, portato per motivi precauzionali all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, sporgerà denuncia per lesioni personali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button