Paura nella notte, bomba carta davanti tempio Testimoni di Geova: cancello distrutto

Nella notte è esplosa una bomba carta che era stata piazzata davanti al tempio dei Testimoni di Geova.

Nella notte è esplosa una bomba carta che era stata piazzata davanti al tempio dei Testimoni di Geova. Fortunatamente, dalle prime notizie giunte negli ultimi minuti, non ci sarebbero feriti e gli edifici non sarebbero stati danneggiati. Infatti è stato distrutto solo il cancello della struttura. Tutte le ipotesi riguardo il movente sono ancora aperte.

E’ caccia agli autori dell’esplosione e al movente

L’ordigno era stato posizionato davanti al cancello della sede di Asti dei Testimoni di Geova ed non ha colpito l’edificio nonostante l’esplosione sia stata molto forte. Alcuni testimoni e residenti infatti raccontano di aver avvertito la deflagrazione in tutta la zona sud est della città. Sono stati proprio questi a lanciare l’allarme alla Polizia, che è giunta sul posto. L’esplosione è avvenuta nel quartiere San Raffaele.

La Polizia scientifica sta inoltre eseguendo rilievi necessari a raccogliere qualche indizio per risalire agli autori dell’attacco. Sul luogo è giunta anche la Digos e sono state avviate le indagini.

Secondo le prime ipotesi riguardo il movente, potrebbe essersi trattato di una bravata oppure di un gesto dimostrativo, ma tutte le piste sono ancora aperte.

Ulteriori sviluppi e notizie sul caso sono attese nelle prossime ore.

TAG