Cronaca

Paura nella notte a Ravello: incendio nei boschi di Villa Rondinaia

RAVELLO. I vigili del fuoco di Maiori sono intervenuti a Ravello per un incendio che ha interessato i boschi di Villa Rondinaia e che si è sviluppato ciglio del costone roccioso di San Cosma.

Fiamme nei boschi della Rondinaia: i vigili del fuoco intervengono per domane l’incendio

Paura nella tarda serata di ieri a Ravello, dove si è sviluppato in incendio sul ciglio del costone roccioso di San Cosma, a pochi metri dal Santuario, noti come i boschi de “La Rondinaia”. A peggiorare la situazione è stato anche il forte vento che ha ulteriormente stimolato le fiamme, le quali hanno bruciato parte della vegetazione.

A causa dei rischi che l’incendio avrebbe potuto comportare, i vigili del fuoco di Maiori hanno provveduto a far evacuare la zona e quindi i residenti dell’area hanno aspettato nei pressi di un bar della piazzetta per seguire i lavori dei caschi rossi. I pompieri sono giunti poi sul punto dell’incendio attraversando la proprietà di Villa Rondinaia e sono riusciti a domare le fiamme. Non sono chiare le cause del rogo ma si pensa alle rimanenze della bruciatura di sterpaglie alimentate dal vento.


Fonte e foto: Il Vescovado

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button