Paura nella notte, scossa di terremoto magnitudo 6,5: ecco dove

scossa, scossa sismica

Momenti di vero terrore a causa di un violento terremoto di magnitudo 6.5 della scala Richter.

Momenti di vero terrore a causa di un violento terremoto di magnitudo 6.5 della scala Richter. E’ accaduto sull’isola di Java, in Indonesia, dove pochi minuti fa i sismografi hanno registrato un movimento tellurico piuttosto intenso, avvenuto sulla terraferma ad una profondità di circa 129 km.

Una scossa che ha certamente fatto tremare gli edifici dei villaggi e delle cittadine vicine all’area epicentrale e che potrebbe essere stato nitidamente avvertito anche a decine o forse centinaia di chilometri di distanza. Peraltro la scossa di è verificata a pochi chilometri dalla costa dell’isola, dunque anche il centro allerta tsunami sta lavorando per monitorare la situazione ed emettere, solo se necessario, un allarme per il pericolo di onde anomale.

La zona colpita dal terremoto, rischio crolli

Come possibile osservare dalle immagini diffuse in questi minuti, recanti l’epicentro del terremoto, il sisma è avvenuto a sud est di Jakarta, nell’area occidentale dell’isola, non molto distante da Bandung.

Resta però da definire se l’epicentro sia effettivamente sulla terraferma o in mare, nei pressi della costa, in quanto al momento i dati riguardanti l’area epicentrale del sisma non sono ancora confermati.

Le prime immagini dei crolli

Sui social network ed in particolare su Twitter, sono comparse le prime immagini che mostrano le conseguenze del terremoto. Si possono rintracciare attraverso l’hashtag #earthquake e mostrano che effettivamente vi sono stati dei crolli di intonaci, soffitti e calcinacci. Non è da escludere però che alcuni edifici possano aver registrato anche crolli più gravi, data l’entità del sisma in questione.

Si attendono aggiornamenti anche in merito ad eventuali vittime o feriti, nella speranza non ve ne siano.

TAG