Cronaca

Pazzia in Campania: uccide la moglie, spara ai passanti e si suicida

Uccide la moglie e spara ai passanti, poi si suicida. Questa è la tragica vicenda svoltasi nel Casertano, l’artefice di tutto ciò è Davide Mango un uomo problematico che stava vivendo un periodo poco florido con la moglie. In un solo e tragico pomeriggio perde la vita una donna e molte persone rimangono ferite. La certezza di cosa abbia scaturito così tanta ferocia e rabbia è ancora un mistero.

Le forze dell’ordine intanto, indagano più a fondo.

Uccide la moglie

Davide Mango, ha vissuto un pomeriggio di follia e con lui purtroppo anche i suoi concittadini. La terribile vicenda si consuma a Bellona, in provincia di Caserta. L’uomo ha perso letteralmente la testa e spara alla moglie, uccidendola. Ma non è finita.

Come racconta Notizie.it, secondo le parole di un amico che ha vissuto la vicenda l’uomo ancor prima di uccidere la moglie aveva dato segni di follia. L’amico racconta che Davide Mango, prima di entrare nella sua abitazione, si è fermato nel bar che frequentava quotidianamente.

Con sé aveva un fucile che non ha evitato di usare.

L’uomo colpisce il barista ferendolo e poi spara anche verso una donna. Dopo aver fatto tremare di paura i clienti del bar e chi ci lavorava si dirige verso casa sua e spara il colpo più fatale. Una volta entrato in casa spara diversi colpi di fucile verso sua moglie che rimane uccisa. Dopodichè l’uomo si è diretto sul suo balcone di casa sparando ai passanti che aveva a tiro.
Dalle testimonianze ricavate pare che l’uomo avesse anche puntato il fucile verso la figlia di 14 anni che fortunatamente è riuscita a scappare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button