Cronaca

Pellezzano, anziani positivi in casa con caldaia rotta: provvidenziale l’intervento della Protezione Civile

Pellezzano, anziani positivi in casa con caldaia rotta. Protezione Civile la ripara dal balcone. Il freddo nemico di questo momento difficile

Pellezzano, anziani positivi in casa con caldaia rotta. Protezione Civile la ripara dal balcone. Anche il freddo nemico di questo momento difficile di emergenza Covid.

Pellezzano, anziani positivi in casa con caldaia rotta

Intervento di supporto a una coppia di anziani positiva al Covid19 a Pellezzano, rimasti senza riscaldamento e acqua. A realizzarlo sono stati i volontari della Protezione Civile “S. Maria delle Grazie”, che hanno permesso a un tecnico idraulico, mediante apposito mezzo attrezzato con un braccio elevatore, di effettuare un intervento alla caldaia dell’abitazione degli anziani posizionata al secondo piano di un condominio.

Il tecnico idraulico, dall’esterno e col supporto del braccio elevatore fornito dalla Protezione Civile, è riuscito ad effettuare l’intervento alla caldaia posizionata fuori al balcone. Evitando cosi qualsiasi contatto con la coppia contagiata.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto