Cronaca

Pellezzano, il sindaco dice no ai maxi schermi per le partite dell’Italia: “Una scelta saggia”

Pellezzano, sindaco dice no ai maxi schermi per le partite dell'Italia, dopo che stamattina erano giunte al protocollo dell’Ente

No all’installazione di maxi schermi sul territorio comunale di Pellezzano per la visione delle partite di calcio dell’Italia in occasione di “Euro 2021”. Lo ha deciso il sindaco Francesco Morra, dopo che stamattina erano giunte al protocollo dell’Ente alcune istanze da parte di associazioni locali per richiedere questa iniziativa riguardante l’installazione di maxi schermi.

Pellezzano, niente maxi schermi per le partite dell’Italia

“Dopo un consulto tecnico con i competenti uffici – ha spiegato il primo cittadino – ho preferito evitare l’installazione dei maxi schermi sul territorio comunale per la visione delle partite dell’Italia per alcuni semplici motivi. Innanzitutto serve l’approvazione di un’apposito Piano di Sicurezza, Piano anti-Covid secondo le direttive Governative e permessi SIAE. Questo al fine di evitare problematiche in riferimento all’ordine pubblico e alla possibilità di eventuali assembramenti che possono formarsi nel corso delle manifestazioni sportive di cui all’oggetto”.

La decisione

“In secondo luogo – ha specificato Morra – credo sia più opportuno favorire la visione delle partite di calcio dell’Italia all’interno o all’esterno dei locali commerciali appositamente allestiti per questo grande evento che riguarda la nostra Nazionale di calcio. È anche un modo per aiutare i nostri ristoratori, per far ripartire l’economia locale e per rendere sicura la visione degli incontri”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button