Salerno, vanno in pensione 200 dipendenti comunali: servizi a rischio

messa-in-mora-salernitana

Dipendenti del comune di Salerno, in 200 verso la pensione. Riduzione ulteriore dell'organico che mette a rischio i servizi comunali

In pensione 200 dipendenti del Comune di Salerno. Entro il 31 dicembre 2019 saluteranno 116 dipendenti tra quota cento ed ex legge 285. Per il 2020, i “prenotati” sono 69 ma ci sono già 30 richieste protocollate.

Dipendenti del comune di Salerno in pensione, rischio caos

Come scrive Barbara Cangiano sulle colonne de Il Mattino, le categorie drasticamente ridotte sono le B (cioè gli operai) e in particolare le C e le D (impiegati e funzionari).

La denuncia

“A partire dal primo gennaio rischiamo di chiudere il cimitero – denuncia Gerardo Bracciante della UilTre unità andranno in pensione e tra tecnici e amministrativi resteranno solo in due: un numero ridicolo per poter garantire il disbrigo delle pratiche”.

TAG