Curiosità

Perché a Salerno scommesse e lotterie sono così popolari?

Il mondo delle scommesse sportive ha ormai “invaso” tantissime realtà italiane: tra queste c’è Salerno

Il mondo delle scommesse sportive ha ormai “invaso”, potremmo dire, tantissime realtà italiane. Ci sono, però, dei Comuni italiani in cui quest’attività sembra aver attecchito in maniera ancor più significativa di altre: tra queste c’è Salerno. Come vedremo successivamente, alcuni dati parlano in maniera chiara e dimostrano come il gioco legato agli sport sia tra le attività principalmente apprezzate dai salernitani.

Come cambiano i tempi

Prima di prendere in esame l’esempio specifico di Salerno, sarebbe interessante fare una panoramica generale della situazione in Italia. Grazie all’evoluzione tecnologica, infatti, l’intero settore è stato quasi totalmente rivoluzionato. Basti pensare al fatto che oggi è possibile scommettere da qualsiasi device che si connette alla rete, quale tablet o smartphone: qualcosa di impensabile fino a qualche anno fa.

Ciò, ovviamente, ha portato le case di produzione a rivedere la stessa concezione di piattaforma e di offerta per il cliente: oggi sono disponibili tantissimi incentivi che sono utilizzati proprio per cercare di attirare il cliente e sbaragliare la concorrenza. Al contempo, la stessa scelta da parte dell’utente è diventata più complessa rispetto al passato: orientarsi in un mare di offerte è complicato e per questo motivo in molti si informano, prima di iscriversi, su siti che offrono recensioni. Non è difficile imbattersi in siti che indicano, per esempio, Eurobet opinioni o su altri bookmakers.

L’esempio di Salerno

Grazie a tutti questi incentivi, in poco tempo la domanda è cresciuta in maniera esponenziale. Salerno ne è un esempio lampante. Nella città campana, infatti, si registrano tra i dati più significativi per quanto riguarda la raccolta di denaro derivante dalle scommesse sportive.

Se i dati di pochi anni fa rivelavano come Napoli fosse la città italiana in cui si gioca di più (con circa 300 milioni di euro investiti nel gioco), anche Salerno faceva registrare dei dati molto importanti. Basti pensare al fatto che Salerno risultava essere una delle città italiane in cui si gioca di più, (per la precisione, fino allo scorso anno risultava essere in top 5, dietro solo a Napoli, Roma e Milano).

C’è chi nel corso degli anni ha cercato di trovare una spiegazione a tutto ciò, ma non è affatto facile. Quello che traspare è un forte attaccamento alle tradizioni e ciò si riversa anche nel gioco (basti pensare al fatto che il Lotto, per esempio, sia giocato molto di più in Campania, dove vi è un forte attaccamento alle forme scaramantiche delle tradizioni).

A prescindere da tutto ciò, va detto che le scommesse sportive sono sempre più amate a Salerno: è notizia di qualche giorno fa di come un tifoso della Salernitana abbia scommesse sulle tre vittorie consecutive dei Granata, ultime tre gare di Serie A, e abbia vinto una cifra molto consistente. Parliamo di oltre 1200 euro: la notizia è stata diffusa dai social network ed è stata ripresa da diverse testate giornalistiche. Quest’ultimo è un classico esempio di come il gioco sia spesso strettamente legato alle passioni e alle scaramanzie che al Sud Italia ancora attecchiscono molto.

Articoli correlati

Back to top button