Cronaca

Pericolo salmonella: ritirate 207 milioni di uova

L’America deve fare i conti con un caso di salmonella, mai così grave dal 2010: sono state ritirate dal commercio 207 milioni di uova.

Nove Stati Americani hanno ritirato, quasi 207 milioni di uova che provenivano da una fattoria del North Carolina; la notizia è stata resa nota dall’associazione Food and Drug Administration (FDA), l’importante ente governativo che si occupa di regolamentazione dei prodotti alimentari.

Pericolo salmonella: ritirate 207 milioni di uova

L’azienda produttrice da cui sono state ritirate le uova è la Rose Acre Farms of Seymour.

Un’importante fattoria con sede nell’Indiana che avrebbe raggiunto i consumatori in vari stati Americani, tra cui Florida, New York, Virginia, Colorado, West Virginia, South Carolina, Pennsylvania, North Carolina.

Questo richiamo è uno dei più grandi dal 2010, in particolare da 8 anni a questa parte. Le uova potrebbero essere state contaminate con Salmonella Braenderup: un organismo che può causare infezioni gravi, anche fatali, nei bambini piccoli, nelle persone più fragili, negli anziani o in persone con un particolare sistema immunitario debole.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button