Cronaca

Blitz anti-droga a Salerno, scatta la perizia psichiatrica per Ciro Persico

Perizia psichiatrica per Ciro Persico, accolta la richiesta. Un perito stabilirà se era in grado di intendere e di volere

Chiesta la perizia psichiatrica per Ciro Persico. Una richiesta avanzata dal legale del 71enne e accolta dal gup Francesco Guerra davanti al quale – come riportato da Il Mattino – è iniziata l’udienza preliminare a carico dei 39 imputati accusati di far parte della organizzazione smantellata lo scorso 9 giugno nell’ambito di una vasta operazione anti-droga.

Accolta la richiesta di perizia psichiatrica per Ciro Persico

Un perito dovrà stabilire se Ciro Perisco sia in grado o meno di stare in giudizio e se, al momento dei fatti contestatigli, era in grado di intendere e di volere. Ieri inoltre sono stati incardinati i patteggiamenti già approvati dal pubblico ministero.

I patteggiamenti

La pena per Alfonso Fruncillo Mauro Natella è di quattro anni e due mesi di reclusione. Nel loro caso il pm ha accolto la tesi difensiva che ha portato alla derubricazione dell’accusa. Le loro condotte sono state definitive “di lieve entità”. definendo le loro condotte “di lieve entità.

Approvato il patteggiamento anche per Michele Serra (3 anni e 6 mesi), Antonio VassalloSalvatore Ragosta, Salvatore Amato (2 anni e 4 mesi) e Bruno Vicinanza (2 anni e 4 mesi).

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto