Cronaca

Perse un occhio mentre lavorava sulla Cilentana: giustizia per l’operaio dopo 5 anni

Giustizia fatta per l'operaio Carmine Ruggiero, a cinque anni dall'incidente sul lavoro. L'uomo perse un occhio mentre lavorava sulla Cilentana

Giustizia fatta per l’operaio Carmine Ruggiero, a cinque anni dall‘incidente sul lavoro. L’uomo perse un occhio mentre lavorava sulla Cilentana. Condannato a 5 mesi di reclusione Antonio Gravina, titolare dell’impresa edile per la quale il 48enne (all’epoca dei fatti) lavorava.

Dopo 5 anni giustizia per l’operaio che perse un occhio mentre lavorava

L’incidente sul lavoro, come riporta Il Mattino, avvenne nel mese di ottobre del 2016. L’operaio era impegnato nel cantiere sulla variante alla strada statale 18, per intervenire sulla frana nel tratto tra Prignano Cilento ed Agropoli. Ruggiero stava utilizzando la trivella, quando improvvisamente il motore della macchina si staccò e lo travolse. L’uomo riportò gravi danni al volto e ad un occhio.

Articoli correlati

Back to top button