Cronaca

Finiscono col peschereccio a riva: “Ci eravamo addormentati”| Test tossicologico positivo

Peschereccio sulla spiaggia a Maiori, marinai positivi al test tossicologico. Sul caso indagano i militari della Guardia Costiera

Emergono dettagli sulla vicenda del peschereccio finito a pochi metri dalla spiaggia di Maiori nella mattinata di ieri, lunedì 5 luglio. I due membri dell’equipaggio che si trovavano al timone dell’imbarcazione infatti sarebbero risultati positivi al test tossicologico come riportato da SalernoToday. Il 38enne E.G., di Maiori e il 30enne I.S.di Tramonti, avevano spiegato alle autorità di essersi addormentati e di non essersi accorti di nulla.

Peschereccio sulla spiaggia di Maiori, cos’è successo

Attimi di paura Maiori per una barca diretta a tutta velocità verso la spiaggia. È accaduto nella mattinata di ieri , lunedì 5 luglio, alle 10.30 circa quando l’imbarcazione San Cosma e Damiano, un peschereccio, ha superato le boe che segnano la zona destinata alla balneazione, arrivando a pochi passi dal bagnasciuga.

Le indagini

Sul caso indagano i militari della Guardia Costiera dell’ufficio locale marittimo di Maiori. Il natante è stato sottoposto a fermo per le verifiche del caso.

Articoli correlati

Back to top button