Giovane pestato a Cava de’ Tirreni: branco individuato, vittima subirà operazione

pestaggio-cava-tirreni-individuato-branco-condizioni-vittima

Pestaggio a Cava de' Tirreni, altri complici del branco individuati. La vittima verrà sottoposta ad un intervento per ricostruzione mascella

Individuato il branco responsabile del pestaggio andato in scena a Cava de’ Tirreni la notte tra il 31 maggio e l’1 giugno scorso. Intanto il trentenne aggredito in via Tommaso Cuomo, E.M, è stato trasferito al II Policlinico di Napoli dove è ricoverato nel reparto di maxillo facciale. Qui sarà sottoposto ad un intervento per la ricostruzione della mascella. Fortunatamente è stato scongiurato il rischio di lesioni permanenti all’occhio destro.

Pestaggio a Cava de’ Tirreni, individuato il branco

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, dopo l’identificazione e la denuncia di tre ragazzi autori del pestaggio, i carabinieri proseguono i loro accertamenti e avrebbero individuato altri complici. I ragazzi che hanno pestato a sangue il 30enne davanti al bar pasticceria del centro non sarebbero solo tre: sarebbero infatti coinvolti almeno altri due o tre giovani.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG