Dante Santoro lancia una petizione popolare per l’impiantistica sportiva a Salerno

palazzetto-dello-sport

Petizione popolare a favore dell'impiantistica salernitana promossa dal consigliere comunale, Dante Sontoro, ieri in un a conferenza stampa

Petizione popolare a favore dell’impiantistica salernitana promossa dal consigliere comunale, Dante Sontoro, ieri in un a conferenza stampa tenutasi presso il Winebar Goccia.

Al centro del dibattito l’impiantistica sportiva

Il punto fermo intorno al quale si è mossa la conferenza stampa promossa da Dante Santoro, è quella della difficile situazione nella quale versa l’impiantistica sportiva salernitana.

Al centro del dibattito si è parlato molto di strutture fatiscenti come lo stadio Vestuti, o mai compiute come il palazzetto nella zona antistante lo stadio Arechi. Ma anche sovrasfruttate come la Palestra Senatore e il PalaTulimieri.

Così il consigliere DeMa Dante Santoro:

Abbiamo migliaia di atleti e decine di società esasperate in una città che si sta desertificando dal punto di vista sportivo. Al netto di sceneggiate e proclami, manca un palazzetto dello sport che rappresenta l’emblema delle incompiute di quest’amministrazione.

Si partirà con una mappatura di tutti gli impianti di Salerno e poi della provincia:

Coinvolgeremo atleti, società e famiglie degli sportivi. Con il piano dignità per lo sport salernitano chiederemo all’amministrazione comunale di dare priorità alla tematica e di adottare provvedimenti concreti e sistematici al più presto.


dante-santoro-impiantistica

TAG