Senza categoria

Piano Ospedaliero, Roma boccia la Campania: gli ospedali restano chiusi

Bocciato il piano ospedaliero presentato da Caldoro a Roma l’1 aprile in occasione della riunione del tavolo tecnico.

Il Ministero della Salute ha riscontato il mancato rientro del debito da parte della Regione Campania.

Inoltre, non sono stati messi in atto i livelli di assistenza ritenuti essenziali.

Nel verbale stilato a fine riunione sono riportati tutti gli elementi che hanno decretato la bocciatura del piano da parte del Ministero della Salute: mancata informazione sui servizi sanitari inerenti il pronto soccorso, le funzionalità della tessera sanitaria e sul pagamento del ticket sanitario; mancata chiusura dei punti nascita che hanno un numero inferiore a 500 parti all’anno; l’uso dei fondi regionali, stanziati a favore del miglioramento del piano di prevenzione, utilizzati per stornare i debiti delle Asl; i tempi di pagamento non conformi alle modalità di calcolo previste dal Dpcm 22 settembre 2014.

La riapertura degli ospedali resta in sospeso.

Fonte: Agro News

Leggi anche: http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/sanita-caldoro-presenta-il-nuovo-piano-ospedaliero/

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/piano-ospedaliero-regionale-alfieri-dopo-il-letargo-attivismo-verbale-di-caldoro/

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/piano-ospedaliero-cirielli-agropoli-ancora-fuori-dalla-rete-dellemergenza/

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/piano-ospedaliero-aliberti-riapertura-del-mauro-scarlato-una-vittoria-di-tutti/

 

Articoli correlati

Back to top button