Il paradosso di piazza Sant’Agostino: c’è il parcheggio ma non si può accedere

rifiuti su ciglio della strada, potenziamento della videosorveglianza

Piazza Sant'Agostino è una delle beffe che i commercianti del centro storico di Salerno rilevano e denunciano ogni giorno

Piazza Sant’Agostino è una delle beffe che i commercianti del centro storico di Salerno rilevano e denunciano ogni giorno.

Piazza Sant’Agostino, tra parcheggio e telecamere

Il parcheggio alle “spalle” della Provincia – con l’aggiunta di strisce blu – sarebbe regolare e quindi permesso. Peccato che però le telecamere che sorvegliano l’accesso alla Ztl, siano tutt’ora accese e in servizio. Risultato? Una multa certa.

Uno commercianti della zona: «Qui possiamo anche chiudere via Duomo. La storia dei parcheggi è solo fumo negli occhi e, per di più, si rischia anche di avere una multa se si sosta. Ma il vero problema è che siamo circondati dalla spazzatura. Se ci sono le telecamere per la Ztl allora perché non le utilizzano per scoprire chi è che lascia vetro e ogni genere di spazzatura agli angoli della strada?».

TAG