Economia

Piccola ripresa per il mercato immobiliare nel 2017

Ancora luci ed ombre sul mercato immobiliare italiano. Secondo le ultime stime di Scenari Immobiliari, il 2017 dovrebbe essere all’insegna di quella che viene definita “una ripresina”. Non è quindi destinato a colmarsi il gap con gli altri Paesi europei, dove la ripresa registra segnali positivi estremamente più confortanti.

Il mercato in Italia dovrebbe crescere del 4% contro l’8,4 in Europa (sugli stessi livelli degli Usa). Previste quest’anno nel nostro Paese almeno 550 mila compravendite residenziali.

«Ormai la crisi è superata ma siamo in una fase di ripresina del mercato nazionale. Disoccupazione che non cala e tassazione elevata rappresentano ostacoli a una vera ripresa, nonostante una domanda potenziale stimata in 850 mila case», sottolinea il presidente di Scenari Immobiliari, Mario Breglia.

Un segnale positivo arriva dagli investimenti cosiddetti ‘corporate’ ovvero da parte degli investitori istituzionali che quest’anno raggiungeranno i 10 miliardi di euro, per il 60% da parte straniera.

Articoli correlati

Back to top button