Pignorati 400mila euro: Provincia di Salerno cita in giudizio Poste Italiane

provincia-palazzo-sant-agostino

La Provincia di Salerno cita in giudizio Poste Italiane per il pignoramento di 400mila dai conti dell'Ente pur non avendone diritto: si passa per vie legali

SALERNO. La Provincia di Salerno cita in giudizio Poste Italiane per il pignoramento di 400mila dai conti dell’Ente pur non avendone diritto: si passa per vie legali.

La Provincia di Salerno chiama in giudizio Poste Italiane: sul banco i 400 mila euro pignorati all’ente

Poste Italiane pignora 400mila euro dai conti di Palazzo Sant’Agostino e la Provincia di Salerno decide di passare per vie legali. L’Ente ha infatti citato in giudizio la società postale per per un’operazione che non aveva diritto a compiere, dato che Poste Italiane non è tesoriere ma ha comunque permesso ai creditori di bloccare una cifra a dir poco esorbitante.

Si è prossimi dunque a passare per vie legali e cercare di recuperare quanto detratto da Poste Italiane, rispettando ovviamente le richieste dei creditori.


Fonte: La Città

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG