Pioggia e vento: fino a Pasqua allerta gialla della Protezione Civile

cava

I venti spireranno localmente forti e il mare si presenterà agitato. L’allerta resta valida fino alle 12 della domenica di Pasqua, quando la situazione inizierà gradualmente a migliorare

Il sole è tornato, ma va subito via: prevista, infatti, l’allerta gialla per piogge e temporali dalle ore 12 di sabato su tutta la Campania, come fa sapere la Protezione civile della Regione che ha emanato un avviso di criticità idrogeologica per precipitazioni sparse che in alcune zone potrebbero essere anche intense.

Le previsioni

I venti spireranno localmente forti e il mare si presenterà agitato. L’allerta resta valida fino alle 12 della domenica di Pasqua, quando la situazione inizierà gradualmente a migliorare fino a portare bel tempo per lunedì in Albis, quando è stato annunciato anche un rialzo delle temperature.

Domani, invece, le piogge e i temporali determineranno un rischio idrogeologico per il territorio regionale.

I rischi

Tra gli eventi connessi al maltempo, nell’avviso sono indicati fenomeni come “ruscellamenti superficiali con possibile trasporto di materiale, allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno e innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità ed infine occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate”.

Si raccomanda prudenza.

TAG