Cronaca

Pisciotta: taxi trasportava undici migranti a bordo, sequestrato

 

 

PISCIOTTA. I carabinieri della stazione di Centola, comandati dal maresciallo Giuseppe Sanzone, hann bloccato un taxi che trasportava esclusivamente migranti: dalla stazione ferroviaria di Pisciotta al centro di accoglienza di Palinuro. Tutti i giorni, ad un euro e 50 a persona.

Il taxi era omologato per sette persone ma ne trasportava undici, tutti accovacciati uno sull’altro. Addirittura alcuni viaggiavano nel portabagagli. A volte diventavano anche piu di undici.

Le indagini sono partite dopo una serie di esposti, con i quali si denunciava il trasporto abusivo dei migranti. I carabinieri si sono appostati con auto civetta e, dopo una serie di controlli, il proprietario è stato multato e il veicolo è stato fermato.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button