Cronaca

È polemica a Buonabitacolo, il Comune pensa alla riduzione del personale

BUONABITACOLO. La polemica si abbatte nel Comune di Buonabitacolo, a causa del mancato confronto sul piano di riequilibrio dell’Ente, i sindacati: Uil Fpl, Cisl Fp e Cgil Fp, in una nota congiunta denunciano la volontà dei vertici del Municipio del valdianese, di non sottoporre il documento ai rappresentanti dei lavoratori.

Stando a quanto racconta il portale “InfoCilento”, l’Amministrazione comunale ha avuto modo di convocare un’assemblea con le organizzazioni sindacali al fine di discutere su questo scottante tema. Dichiarano i segretari Uil Fpl Giuseppe Russo, insieme ai colleghi: Alfonso Rianna della Cigl Fp e Miro Amatruda della Cisl Fp, quanto segue: «Nel primo incontro le parti sociali sono state informate dell’adozione di una delibera adottata a fine maggio dal Commissario prefettizio, con cui si è dichiarato il pre-dissesto finanziario del Comune. Già da allora la parte politica ha lasciato intendere che per risanare l’Ente si sarebbe dovuto procedere a una riduzione del numero di personale o a una riduzione del suo orario di lavoro sottoponendo ai sindacati un prospetto economico della spesa del personale».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button