Senza categoria

Polemiche sull’uso del Palazzo Fuscione

SALERNO. Insorgono polemiche sul Palazzo Fruscione da parte di Alfonso Gambardella, membro dell’associazione Laboratorio 20, in quanto, secondo quest’ultimo, l’uso a cui è destinato non rispecchia il progetto per cui è stato finanziato dalla Commissione Europea.

Il Palazzo Fruscione, inaugurato il 21 settembre 2013 e per la prima attivo il 25 ottobre 2014, era destinato a diventare biblioteca multimediale comunale.

Il Laboratorio 20 precisa di non esser contrario alle iniziative attuali né a quelle già svolte. Ma, com spiega Gambardella “ci interressa invece sottolineare che a nostro avviso questa amministrazione da sempre non ha una idea di Politica Culturale (ed una sua programmazione) e che ci sembra assurdo che progetti di recupero e di valorizzazione di spazi di valore e necessari con una specifica destinazione d’uso poi vengono usati sporadicamente per ben altro”.

“Sull’uso e sul recupero degli spazi pubblici, sulle politiche culturali e sociali, e sulle forme di gestione questa associazione cercherà di costruire nelle prossime settimane forme di confronto e di discussione con la cittadinanza”.

Leggi anche: http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/mostra-dedicata-milo-manara-salerno/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button