Cronaca

Poliziotto di Acerno ferito da una bomba a Capodanno a Firenze: condanne per i responsabili

Sono stati condannati i responsabili della bomba esplosa a Capodanno a Firenze: in quell’occasione rimase gravemente ferito un poliziotto di Acerno.

Poliziotto di Acerno ferito a Firenze: arrivano le condanne per i responsabili della bomba

Arrivano le condanne fino a 9 anni e 10 mesi per i responsabili del ferimento di Mario Vece, poliziotto originario del salernitano, per la precisione di Acerno.

Il tutto accadde nel giorno di Capodanno 2017, a Firenze. Su 39 imputati, le condanne erano state chieste per 28 persone: ebbene, le pene più severe sono stati inflitte a 5 anarchici ritenuti attentatori materiali.

L’artificiere Mario Vece, intervenuto per mettere in sicurezza la zona, fu investito dall’esplosione che gli provocò la perdita di una mano.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button