Senza categoria

Polla, carenza di personale: ufficio giudiziario a rischio chiusura

POLLA. I tagli derivati dallo spending review, ovvero, dalla revisione della spesa pubblica, hanno causato disagi anche nel Vallo di Diano, in particolare a Polla, dove l’Ufficio giudiziario ha rischiato di chiudere i battenti, a seguito delle riforme del Ministero della Giustizia. Solo l’intervento del Comune, che si è fatto carico delle spese per sede e personale, ha scongiurato il peggio. Da circa una settimana, infatti, gli impiegati dell’Ufficio sono stati trasferiti altrove dal Ministero e il dipendente comunale, che avrebbe dovuto sostituirli, non è risultato qualificato per il ruolo di cancelliere. Un altro dipendente, invece, è in ferie. Risultato? Tutte le attività sono state bloccate e le cause rinviate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button