Cronaca

Polla, tentano di accendere stufa con alcol: madre e figlia in ospedale

POLLA. Tragedia sfiorata a Polla: madre e figlia sono state ricoverate con gravi ustioni dopo aver tentato di accendere una stufa con dell’alcol. A darne notizia macchied’inkiostro.

Il fatto è accaduto nella serata di ieri presso l’abitazione delle due. La donna, di 40 anni, ha riportato ustioni di terzo grado su varie parti del corpo ed è stata ricoverata presso il reparto Grandi Ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli. La ragazzina, 13 anni, si trova all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli con una prognosi di 30 giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button