Pollica, rimase ferito in un incidente tra auto e moto: morto dopo le dimissioni

cardarelli

È morto nella giornata di ieri al Cardarelli di Napoli, il 58enne di Pollica Stefano Palumbo, coinvolto lo scorso 27 maggio in un incidente stradale

È morto nella giornata di ieri, 26 luglio, al Cardarelli di Napoli, il 58enne di Pollica Stefano Palumbo, coinvolto lo scorso 27 maggio in un incidente stradale lungo la strada che collega il capoluogo Pollica con la frazione balneare di Pioppi. A causare il decesso dell’uomo sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio, anche se proprio da qualche giorno il suo quadro clinico era nettamente migliorato tant’è vero che i medici avevano sciolto la prognosi riservata.

Coinvolto in un incidente a Pollica: muore dopo le dimissioni

Il 58enne Stefano Palumbo aveva lasciato il reparto di Rianimazione e presto avrebbe lasciato la struttura ospedaliera per proseguire il suo percorso di riabilitazione in una struttura specializzata. Poi, all’alba di ieri, improvvisamente, è stato colto da un malore improvviso e il suo cuore ha smesso di battere.

Sarà ora necessario eseguire l’esame autoptico per chiarire con precisione le cause del decesso del 58enne cilentano e, quindi, l’eventuale correlazione con il sinistro avvenuto esattamente due mesi fa nel suo comune.

TAG