Cronaca

Pontecagnano, 20enne cerca sesso in rete: ma è una trappola

PONTECAGNANO. Cerca sesso sul web ma trova il marito di lei. Un 20enne di Battipaglia, come racconta La Città, aveva fissato un appuntamento su un sito di incontri occasionali. Il ragazzo aveva trovato un’offerta su Bakeka.it caratterizzata da un particolare pagamento «con un piccolo contributo» si leggeva nell’annuncio. Il 20enne, dunque, ha telefonato al numero indicato fissando un incontro al Carrefour di Pontecagnano.

Purtroppo per lui, però, è stato ricevuto dalla donna in compagnia del marito. Una 38enne residente in zona, decisamente meno attraente di quella apparsa in foto. A quel punto il ragazzo ha cercato una scusa per andarsene, ma la donna ha dato fuori di sé, allertando il marito. «Sto da tanti anni sulla strada, non mi faccio prendere in giro» avrebbe urlato l’uomo. Poi, il giovane ha avuto l’idea di tornare a casa per prelevare il denaro. Invece di dirigersi alla sua abitazione, però, si è fermato in via Rosa Jemma dinanzi al commissariato. In seguito due agenti sono usciti fuori, per poi avvicinarsi alla coppia. Nelle tasche dell’uomo sono stati trovati circa mille euro in contanti. Il 40enne è stato denunciato per tentata estorsione.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio