Cronaca

Pontecagnano, abbandono dei rifiuti: scatta il pugno duro dell'amministrazione

PONTECAGNANO FAIANO. Arginare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e aumentare il livello di fruibilità degli spazi pubblici, è questo l’obiettivo del sindaco, Ernesto Sica, dopo la nuova ordinanza dedicata alla questione ambientale. Dal provvedimento si legge che: «Permangono casi di abbandono dei rifiuti che spesso creano vere e proprie discariche abusive. È frequente l’abbandono di rifiuti».

Il provvedimento continua: «Le sanzioni previste per i trasgressori vanno da 50 a 500 euro, gli stessi saranno individuati con le telecamere di videosorveglianza. Vogliamo garantire la massima pulizia e il decoro delle aree del centro, che presentano le maggiori problematiche».

Articoli correlati

Back to top button