Pontecagnano, Associazione Ombra: nuovo presidente e nuovo direttivo

Associazione Ombra: è stato proclamato da poco il nuovo presidente con un nuovo direttivo dell'associazione socio culturale di Pontecagnano

PONTECAGNANO FAIANO. Un nuovo presidente per L’Associazione Ombra.

Dopo quasi 10 anni l’Associazione Socio-Culturale Ombra è ancora in campo nel sociale vicino ai cittadini e i giovani del territorio di Pontecagnano Faiano.

Ponendosi negli anni come obiettivo centrale lo sviluppo del proprio territorio e soprattutto per diventare un punto di riferimento per la comunità pontecagnanese.

A tal proposito l’associazione è suddivisa in vari settori e con dei nuovi servizi.

Nuovi servizi come è nuovo il direttivo.

È stato infatti proclamato, da poco, il quarto presidente con un nuovo mandato e un nuovo direttivo che mira a continuare e migliorare già l’operato dei presidenti precedenti.

Il nome del nuovo Presidente è quello di Giovanni Morra da circa 5 anni all’interno del direttivo.

Oggi Marra prende il suo nuovo incarico con la sua nuova squadra di lavoro composta da:

  • Matteo Citro: Vicepresidente;
  • Alessandro Torre: Segretario;
  • Filippo Petta: Tesoriere;
  • Manuela di Domenico (e Giovanni Morra): Addetto Stampa;
  • Francesca Memoli, Luca Morra: Consiglieri.

Mentre al di fuori del direttivo ci saranno altre figure delegate da Ombra per le varie attività e iniziative che siano nuovi o già in attività all’interno dell’associazione.

Giovanni Morra dichiara: “Colgo con molto entusiasmo la nuova carica di presidente dell’Associazione Socio-Culturale Ombra che mi è stata affidata, spero di riuscire a mantenere gli stessi valori che i miei predecessori hanno portato avanti negli anni con la loro presidenza.

Oggi portare avanti una realtà come Ombra significa molto poichè a Pontecagnano Faiano in quasi 10 anni ha portato avanti tante iniziative, battaglie e sono nate altre realtà dalla stessa.

Noi cercheremo di portare avanti le stesse cose anche con il nuovo direttivo.

Oggi fare associazionismo non è facile ma noi proveremo come abbiamo sempre fatto di riuscire a raggiungere un pò alla volta i traguardi prefissati con tutti gli alti e i bassi che ci accompagnerrano, come abbiamo sempre fatto durante questi anni anche non essendoci io alla presidenza.

Siamo aperti come sempre a tutti i giovani che vorranno aiutarci nelle nostre mission e a nuove prorposte e inizative, accoglieremo le vostre idee e se potranno esserci i giusti presupposti li realizzeremo insieme aperti inoltre come sempre a collaborazioni con altre realtà e con i giusti presupposti e altro.”

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG