Cronaca

Pontecagnano, cane ai domiciliari: aveva morso un passante

PONTECAGNANO FAIANO. È stato sottoposto agli “arresti domiciliari“, per la precisione a sequestro fiduciario, un cane di proprietà di un cittadino di Pontecagnano.

Il cane, lo scorso 4 maggio, ha morso una donna mentre passeggiava in centro.

A seguito dello spiacevole episodio, il sindaco Ernesto Sica, in accordo con l’Asl Veterinaria, ha disposto il sequestro fiduciario (come previsto dalle normative vigenti) della durata di 10 giorni in cui, il padrone dovrà nutrire e prendersi cura dell’animale e comunicare nell’immediato, all’Asl, ogni suo cambiamento d’umore.

I “domiciliari” cesseranno il 14 maggio, così come riportata nell’ordinanza emessa dal sindaco.

Fino a quel giorno il padrone non dovrà somministrare alcun medicinale al suo cane.

Articoli correlati

Back to top button