Cronaca

Pontecagnano Faiano, armi e droga in un garage: sette persone indagate

Pontecagnano Faiano, armi e droga in un garage: sette persone indagate. I fatti risalgono all’ottobre 2017 e avvennero in via Grasso.

Indagati per droga e armi a Pontecagnano Faiano

A Pontecagnano Faiano, sette persone sono indagate per una storia di armi e droga rinvenute all’interno di un garage che tra l’altro avevano occupato senza i legittimi proprietari sapessero nulla.

Come riporta “Il Mattino”, gli indagati in questione sono Salvatore Orilia, Adelchi Quaranta, Maurizio Pepe junior, Luca Cataldo, Giuseppe Di Mauro, Giuseppe Munno e Marika Cancellu, nei cui confronti si sono chiuse le indagini preliminari. La denuncia ai danni dei sette scattò quando si scoprì che la serratura del garage era stata sostituita con una nuova.

Sul posto giunsero i carabinieri che scoprirono 90 grammi tra cocaina, hashish e marijuana, già suddivisi in dosi. All’interno erano presenti anche un motociclo. Stando alle intercettazioni telefoniche, emerse poi che il garage veniva anche sfruttato per nascondere non solo la droga ma anche le armi. Il tutto risale all’ottobre del 2017 in via Grasso.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button