Pontecagnano Faiano, chiesti due anni al carabiniere infedele per favoreggiamento e violazione del segreto d’ufficio

droga-salerno-condanne-banda-benicchi

Pontecagnano Faiano, chiesti due anni al presunto carabiniere infedele per favoreggiamento e violazione del segreto d’ufficio

Pontecagnano Faiano, chiesti due anni al presunto carabiniere infedele per favoreggiamento e violazione del segreto d’ufficio.

Il giudice chiede due anni al carabiniere di Pontecagnano

Violazione del segreto d’ufficio e favoreggiamento a Pontecagnano Faiano: il Tribunale di Salerno ha chiesto due anni di carcere per Giovanni Sorrentino, accusato di essere un presunto carabinieri infedele.

L’uomo è un ex appuntato originario di Torre del Greco e in servizio alla stazione di Pontecagnano Faiano. È difeso dall’avvocato Mario Pastorino.

TAG