Pontecagnano Faiano, ladri rubano 300 portafiori di ottone dal cimitero: è il terzo furto in pochi mesi

cimitero-pontecagnano

Furto al cimitero di Pontecagnano Faiano, dove i ladri hanno rubato 300 portafiori di ottone: si tratta del terzo caso nel giro di pochi mesi

Furto al cimitero di Pontecagnano Faiano, dove i ladri hanno rubato 300 portafiori di ottone: si tratta del terzo caso nel giro di pochi mesi.

Ladri al cimitero: rubati 300 portafiori di ottone

Ladri in azione al cimitero di Pontecagnano Faiano, dove hanno rubato 300 portafiori di ottone nella notte tra martedì e ieri.

Le forze dell’ordine non escludono che si tratti di un furto su commissione, dato che esistono aziende che acquisterebbero refurtiva di questo genere, di solito venduta appunto al miglior offerente. Amara è stata la scoperta da parte dei dipendenti e degli utenti. I carabinieri indagano sul caso.

Secondo le prime ricostruzioni delle indagini, i ladri avrebbero scavalcato il recinto del cimitero e poi avrebbero messo le mani sugli oggetti rubati. I ladri sarebbero stati almeno cinque e si sarebbero divisi in varie zone del camposanto.

Si tratta del terzo caso di furto nel giro di pochi mesi. Gli utenti chiedono l’installazione di un impianto di videosorveglianza, affinché il problema venga risolto.

 

TAG