Cronaca

Investito ed ucciso sulla litoranea di Pontecagnano morto Antonio Tolino

Si chiamava Antonio Tolino l’uomo investito ed ucciso sulla litoranea di Pontecagnano. Un dramma consumatosi nella giornata di domenica 22 gennaio, lungo la Sp 175 Litoranea, nel territorio comunale di Pontecagnano Faiano come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Pontecagnano, investito ed ucciso sulla litoranea: morto Antonio Tolino

Il 76enne, residente in zona, è stato travolto da un’auto in transito nei pressi del Lido Azzurro. Cosciente dopo l’impatto particolarmente violento, l’uomo è stato soccorso da alcuni passanti, raccontando (anche ai carabinieri), di essere stato travolto da un’auto che non si era fermata.

Condotto all’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia, nella mattinata di lunedì il 76enne è deceduto a causa di alcune complicanze legate alle lesioni riportate. Nelle prossime ore sarà eseguita l’autopsia al fine di fare chiarezza sulle cause del decesso.

Le indagini

Una vicenda in merito alla quale indagano i carabinieri della compagnia di Battipaglia. I militari hanno acquisito le immagini delle telecamere della zona, sperando di recuperare elementi utili per risalire all’identità del pirata della strada. Inoltre, la Procura della Repubblica ha aperto un’indagine per omicidio stradale.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button